☆ Un italiano vero: La lingua in cui viviamo PDF / Epub ✩ Author Giuseppe Antonelli – Bassgrotto.co.uk



10 thoughts on “Un italiano vero: La lingua in cui viviamo

  1. says:

    Questo il secondo libro di Antonelli che leggo quest anno Il primo era Comunque anche Leopardi diceva le parolacce L italiano come non ve l hanno mai raccontato e mi era piaciuto parecchio, tanto che ho subito comprato anche questo.Mi piace come scrive l autore e ho dato tre stelline per due motivi 1 Si vede che il libro una raccolta di articoli precedentemente pubblicati altrove Da un lato la cosa comodissima perch ripetendomi Ancora un paragrafetto, Soobie , l ho finito in un paio d ore D altro canto, per , ogni paragrafo tocca un argomento e subito lo abbandono Solo a volte quello che viene dopo continua ...


  2. says:

    Ho letto questo libro dopo Di grammatica non si muore di M.Roscia Di stile pi aulico del secondo, ma non troppo per abbandonarlo anzi Molto carini gli esercizi finali.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Un italiano vero: La lingua in cui viviamo L Italiano Perfetto Non Esiste, E Non Mai Esistito L Italiano Continua A Cambiare Cambia Il Nostro Modo Di Usarlo, Perch Cambia Il Mondo In Cui Lo Usiamo In Pochi Anni Si Passati Dall Epistola All E Pistola E Mail, Chat, Messaggini, Social Network E Cos Per La Prima Volta Nella Sua Storia L Italiano Si Ritrova A Essere Non Solo Parlato, Ma Anche Scritto Quotidianamente Dalla Maggioranza Degli Italiani.Giuseppe Antonelli Racconta La Storia Di Ognuno Di Noi Noi Che Scrivevamo Le Lettere E Oggi Scriviamo Su Whatsapp Ci Accompagna Tra Sigle E Parole Inglesi, Tra Punteggiatura Ed Emoji, Tra Dialettismi Ed Espressioni Alla Moda Con Un Tono Agile E Godibile, Ci Spiega Come Si Stanno Modificando Alcuni Aspetti Della Grammatica Ricostruisce Il Passaggio Epocale Dall Italiano All E Taliano Dai Cyberpioneri Al Salto Con L Hashtag, Passando Per Le Leggende Metropolitane Sugli Effetti Del Computer E Sulla Lingua Degli Sms.Un Libro Prezioso Per Tutti Per Quelli Che Digito Ergo Sum , Ma Anche Per Quelli Che Quando Sentono Chiocciola Pensano Ancora Alle Lumache.